Chirurgia robotica del ginocchio in Turchia

Le operazioni al ginocchio e all’anca vengono eseguite con margine zero di errore con la chirurgia robotica del ginocchio in Turchia. La chirurgia protesica è molto importante per il posizionamento corretto della protesi nell’articolazione del ginocchio. Nelle operazioni classiche in cui la protesi viene posizionata a mano, il tasso di errore aumenta o diminuisce in base all’esperienza e all’abilità del medico. La caratteristica più importante della chirurgia robotica del ginocchio è che riduce al minimo il margine di errore di 0,1 millimetri.

Insieme alla tecnologia in via di sviluppo, molte innovazioni positive sono arrivate nel campo della salute. Soprattutto lo sviluppo della tecnologia chirurgica ha reso confortevole sia la chirurgia che il processo postoperatorio. Uno di questi sviluppi è la chirurgia robotica del ginocchio in Turchia.

Cos'è la chirurgia robotica del ginocchio in Turchia?

Con il sistema robotico, la chirurgia protesica può essere eseguita prendendo di mira la parte del ginocchio in cui la calcificazione è danneggiata e proteggendo i tessuti e i legamenti sani che circondano quella parte. Pertanto, i compartimenti interni, esterni e posteriori dell’articolazione del ginocchio possono essere operati protesicamente.

L’inserimento di un’articolazione artificiale solo sul lato interno o esterno è chiamato unicomportantial e la sua applicazione a due regioni è chiamata protesi di ginocchio bicompartimentale.

Come funziona la chirurgia robotica del ginocchio?

La chirurgia robotica del ginocchio in Turchia e la procedura di protesi del ginocchio iniziano prima che il paziente venga portato all’intervento chirurgico. Il sistema ortopedico interattivo con braccio robotico Makoplasty RIO è in grado di effettuare una pianificazione tridimensionale prima dell’intervento chirurgico. Le parti in cui verranno posizionati gli impianti e i movimenti dell’impianto vengono pianificati digitalmente nel modo più accurato sul computer. Consente al chirurgo di pianificare ed eseguire l’intervento chirurgico con i minimi dettagli determinando la cinematica articolare naturale della persona prima dell’intervento chirurgico e calcolando il posizionamento delle parti protesiche di conseguenza con elevata sensibilità e precisione.

Il metodo di protesi del ginocchio con Makoplasty, che viene applicato con il sistema ortopedico interattivo con braccio robotico RIO sotto il controllo del chirurgo, riduce al minimo il margine di errore e rende il processo di recupero più breve, indolore e più semplice.

Vantaggi della chirurgia robotica del ginocchio in Turchia

  • Più sicurezza
  • Meno danni ai tessuti molli
  • Soggiorni ospedalieri più brevi
  • Ripristino più rapido, ritorno alla vita di tutti i giorni più rapidamente
  • Durata della protesi più lunga
  • Uso di tecnologia robotica avanzata
  • Il sistema di imaging specifico per paziente ad alta risoluzione consente una pianificazione dettagliata prima dell’intervento chirurgico
  • Mantenimento di stock ossei sani
  • Protezione di tutti i legamenti del ginocchio
  • Più ginocchio naturale si sente

Il giorno successivo della chirurgia robotica del ginocchio in Turchia, i pazienti vengono operati. Ci vogliono alcune settimane per tornare alle normali attività. Per un periodo di recupero più rapido è necessario un buon supporto di terapia fisica.

Come eseguire la chirurgia protesica del ginocchio con la chirurgia robotica?

La tomografia computerizzata dell’articolazione del ginocchio viene eseguita prima dell’intervento chirurgico. Con l’aiuto della tomografia, vengono create immagini tridimensionali del modello dell’osso del ginocchio e della struttura articolare. Le informazioni sul modello vengono utilizzate insieme al software RIO per pianificare l’operazione in conformità con l’anatomia del paziente. Questo software fornisce informazioni in tempo reale che consentono il posizionamento e l’allineamento accurati dell’impianto durante l’intervento chirurgico.

Durante l’intervento chirurgico, il braccio robotico fornisce al chirurgo ortopedico un feedback visivo e tattile in tempo reale al chirurgo per un uso ottimale dei calcoli cinematici pre-realizzati della protesi articolare, guidando nel contempo la corretta preparazione e il posizionamento della sede dell’impianto. Quando il chirurgo esegue l’intervento chirurgico, il sistema robotizzato impedisce al chirurgo di uscire dalla pianificazione e fare errori.

Anche un chirurgo ortopedico esperto ha un certo margine di errore durante la regolazione manuale delle posizioni dell’impianto. Con il sistema robotico, la compatibilità degli impianti a tutti gli angoli di flessione del ginocchio viene valutata cinematicamente durante l’intervento chirurgico.

La regolazione in tempo reale può anche essere eseguita durante l’intervento chirurgico per garantire una cinematica del ginocchio e un equilibrio dei tessuti molli accurati. Ciò riduce al minimo il margine di errore garantendo che la procedura chirurgica venga eseguita con precisione e precisione, in particolare per l’anatomia del paziente. Ciò comporta un basso rischio di ulteriori complicazioni indesiderate (come allentamento meccanico e malposizionamento).

Nella procedura di chirurgia robotica del ginocchio, durante la rimozione della superficie articolare deformata e delle strutture ossee vengono preservati solo i legamenti del ginocchio e nei pazienti è possibile ottenere una sensazione più naturale del ginocchio. Nella chirurgia robotica del ginocchio in Turchia, l’elevata accuratezza e precisione delle misurazioni tecniche e il posizionamento dell’impianto nella posizione anatomica più ideale per ciascun paziente contribuiscono a ridurre l’usura e l’allentamento dell’impianto, contribuendo a prolungare la durata della protesi.